Crea sito

Categorized | Equitazione

A.I.M.A – Associazione Italiana Monta all’Amazzone

Posted on 25 novembre 2013

A.I.M.A – Associazione Italiana Monta all’Amazzone

582258_270793016352669_1991114662_n

Tgnews incontra le gentildonne che hanno riportato in Italia questo tipo di monta ed intervista Federica Brolis vice presidente dell’associazione

 

Ciao Federica, grazie per la disponibilità

 

Innanzitutto complimenti, questa disciplina è entusiasmante, esprime grazia e femminilità in maniera armoniosa e complimenti ancora per come riuscite a nascondere la fatica!

 

543252_270793086352662_1469497085_nCome nasce la passione per la monta all’amazzone?

 

“La passione per quest’affascinante tipo di monta, nasce dalla passione per i cavalli iberici, ed è proprio in Spagna, durante le Ferias, che Eleonora ed io abbiamo ammirato per la prima volta le donne che montavano all’amazzone con eleganti traje (vestiti) vaqueri, ed è proprio il fascino e l’eleganza che il binomio donna-cavallo viene esaltato in questo tipo di monta che ci ha fatto innamorare di questo “antico ed affascinante” modo di montare a cavallo, un tempo privilegio solo di poche gentildonne…

 

Da lì la partecipazione di Eleonora e mia ai primi Stages nel 2010 in Spagna dove, durante uno di questi stage, abbiamo conosciuto Silvia, Amalia e Valentina, le ragazze di AIMA.577480_270793143019323_1501766825_n

 

Eleonora ed io poi, incoraggiate dai nostri rispettivi compagni, abbiamo finalmente deciso di fondare la prima associazione di monta all’amazzone in italia, A.I.M.A. appunto, avvenuta nell’Agosto 2011.

 

Nel frattempo abbiamo dovuto compiere un enorme sforzo per poter recuperare la cultura di quest’affascinante disciplina che nel nostro Paese dopo l’ultimo conflitto bellico, si è pian piano perduta nel tempo.

 

522243_270793126352658_1795039814_nAbbiamo quindi dovuto documentarci e sperimentare su di noi e sui nostri cavalli per poter recuperare l’Arte della monta all’amazzone, un lavoro che è in continua evoluzione, attingendo dalle culture dei Paesi vicini, quali la Spagna appunto, ma soprattutto la Francia e l’Inghilterra. Relativamnete a quest’ultima, culla di tale disciplina equestre, ancor oggi molto praticata, soprattutto in occasione delle cacce alla volpe (ormai solo simulate), nel week-end del 19 e 20 Maggio, avremo l’onore di avere ospite di A.I.M.A una delle più quotate amazzoni inglesi: Rebecca Holland.”

 

544664_270793063019331_1881231148_nCome fare per imparare la monta all’amazzone?

 

“Affiliandosi ad A.I.M.A si ha la possibilità di poter partecipare agli stages che la stessa organizza avvalendosi di docenti internazionali poichè ad oggi in Italia, non esiste nessun istruttore qualificato per tale disciplina; infatti A.I.M.A., grazie al recente accordo con ENDAS Equitazione istituirà un corso di specializzazione per la formazione di istruttori di monta all’amazzone, un progetto che intendiamo sviluppare con serietà e che quindi implicherà alcuni mesi di duro lavoro.”179978_270793043019333_376658429_n

 

Quanti centri in italia?

 

“Ad oggi ci appoggiamo al Centro Equestre Minorchino Italiano di Inzago (MI) e il circolo ippico La Rocca di Cambiago (MI) dove abbiamo parecchie socie.

 

Abbiamo inoltre delle collaborazioni interregionali con dei centri ippici nel Lazio ed in Umbria, con la speranza di poter creare nel tempo una serie di referenti interregionali per ciascuna regione del Paese.

 

Dove vi esibite?

 

150400_270792989686005_1708924580_n“Nelle principali manifestazioni fieristiche di settore ed in collaborazione con il mondo degli attacchi cui tradizionalmente la monta all’amazzone ben si sposa per il sapore retrò che entrambe le discipline evocano…”

 

Vi sono delle gare a cui partecipate? In italia? Estero?

 

“Si, nel resto d’Europa, anzi del Mondo, vi sono diverse manifestazioni dedicate a questa disciplina, fra queste c’è il Raassemblement Internazionale di Carcassonne in Francia che è uno degli avvenimenti di spicco che ricade con frequenza biennale, ma ve ne sono molti altri anche in tutti il resto d’Europa, oltre alle Ferias spagnole, tra cui la più famosa è la Feria de Abril di Siviglia.379246_270792943019343_379141760_n

 

Il nostro sogno è di poter un giorno riuscire ad organizzarne uno anche in Italia che si possa riproporre annualmente in una delle tante location storiche che nel nostro Paese non hanno nulla che invidiare al resto d’Europa e del Mondo .”

 

 

 

 

 

 

 

545429_270793026352668_790371732_n

 

 

 

 

 

 

www.amazzoni-italiane.it

 

Facebook : AIMA Amazzoni d’Italia

 

 

 

 

 

Nadia Savino

 

Foto: A.I.M.A.

A.I.M.A – Associazione Italiana Monta all’Amazzone.
Intervista per tg news tv pubblicata il 19 maggio 2012

 

 

Comments are closed.